Tūiná 推拿

Il tuiNa (in cinese 推拿StūináP, da  tūi, premere e  , afferrare)[1][2] è un massaggio orientale basato sulla medicina cinese. Nella disciplina la caratteristica più importante è la visione del paziente, del quale si inquadra l’aspetto di una supposta “energia interiore”.6

Difatti, come negli altri trattamenti della tradizione cinese, la malattia è vista come una sorta di “mancanza d’equilibrio nelle energie” (concetto scientificamente non meglio specificato); la causa di questi squilibri è varia, tradizionalmente sono indicate cause “esterne” (fattori climatici), “interne” (stati psico emotivi) e “né interne, né esterne” (stile di vita, alimentazione).

Le presunte “energie” dell’uomo, secondo la medicina cinese scorrono entro alcuni ipotetici “percorsi preferenziali”, denominati canali energetici, o Meridiani. Sono descritti diversi tipi di meridiani e ognuno di essi veicolerebbe, secondo la tradizione, uno o più tipi di energia, ma i più noti ed utilizzati sono i Canali Principali. Ogni meridiano può essere visto anche come una linea che unisce dei punti, gli stessi punti che vengono utilizzati in agopuntura. Il Tui Na è stato riconosciuto dall’OMS nel 1998 e non lavora solo su ipotetici canali energetici, ma è anche un vero proprio massaggio curativo per cervicalgie, dorsalgie lombalgie, lombo sciatalgie, si occupa anche degli arti superiori come ad esempio ratta le lesioni dei tessuti molli della spalla, epicondilite, tunnel carpale, arti inferiori e altro.

Nel Tui Na Troviamo Tecniche di mobilizzazioni e trazioni come nella fisioterapia occidentale, chiaramente in italia sono solo di esclusiva competenza dei fisioterapisti.

Grazie all’esperienza dell’operatore Max Archetti (cell.338 .26.777.03) gli allievi della scuola GSW che lo desiderano possono ricevere trattamenti di Benessere attraverso l’Antica Via.

La pratica è indicata per situazioni di stress, disagio emotivo, problematiche e dolori fisici.