Spirito del combattimento

Tecniche di controllo del respiro con consapevolezza all’uso del proprio corpo e alla propria cura, per imparare a combattere a  corpo libero (pugni, calci e proiezioni) e con gli attrezzi della tradizione marziale antica (spada antica, bastone ed altro), senza contatto pieno.

Il corso unisce la scuola di combattimento cinese a quella occidentale per dare una valida preparazione utile anche alla difesa personale.

Sǎndǎ/SǎnShǒu 散打,散手

Il combattimento sportivo per eccellenza. Si pratica indossando protezioni ed utilizza tutte le tecniche tipiche delle arti marziali cinesi: pugni,  calci, sbilanciamenti, spazzate, cadute, leve e salti.

Combattimento Europeo Celtico-Medievale

Anche l’Europa vanta una tradizione marziale di tutto rispetto; tra lame, lotta, bastoni, scudo e attrezzi in asta.
Il corso porta a conoscere ed imparare le Arti Marziali Occidentali (corpo libero e attrezzi), in un’ampia panoramica del periodo Celtico-Medioevale.

Si prevede lo studio da testi antichi, percorrendo un sistema di combattimento efficace e attuale con basi filosofiche e spirituali che affondano nell’antica cultura celtica.

Viene studiata ed approfondita la Spiritualità guerriera dall’oriente all’occidente secondo le tradizioni antiche e moderne.

Lunedì e Giovedì ore 20.30-22.00 presso L’istituto Falcone di via Dunant Bergamo.